Icardi è stato squalificato per aver insultato l’arbitro e calciato il pallone contro il direttore di gara

Oltre a Ivan Perisic, l’Inter perde per due giornate anche Mauro Icardi. Lo ha stabilito il giudice sportivo che ha squalificato l’attaccante argentino per due turni per aver, al termine della gara di ieri sera con la Juventus, “rivolto ad un arbitro addizionale un’espressione ingiuriosa accompagnata da gesti, nonché per avere calciato il pallone in direzione del direttore di gara, senza colpirlo”.

Perisic, espulso nel finale, è stato squalificato per due giornate “per avere, al 49′ del secondo tempo, ripetutamente proferito espressioni gravemente irriguardose nei confronti del direttore di gara”.

Un turno di stop invece per altri 11 giocatori. Si tratta di Jose Maria Callejon (Napoli), Bostjan Cesar (Chievo Verona), Lorenzo Crisetig (Crotone), Adam Masina (Bologna), Jose Sosa (Milan), Daniele Baselli (Torino), Giuseppe Bellusci (Empoli), Luca Ceppitelli (Cagliari), Elseid Hysaj (Napoli), Armando Izzo (Genoa), Mirko Valdifiori (Torino).

Crisetig, Masina e Sosa sconteranno il turno di squalifica nel recupero della 18a giornata in programma mercoledì.

Se questo articolo di Fantamanager FM ti è piaciuto, condividilo sui social network ! Clicca mi piace sulla pagina ufficiale di Fantamanager FM su Facebook, ci trovi anche su Twitter e Google+