Tutte le ultime notizie provenienti dai campi di allenamento di Serie A per non trovarsi impreparati in questa giornata di fantacalcio

ATALANTA

17.14 – Sono 20 i calciatori convocati da mister Gasperini per Udinese-Atalanta, in programma al Dacia Arena domenica alle 12,30:

Bastoni, Berisha, Caldara, Cristante, D’Alessandro, Gollini, Gomez, Grassi, Kurtic, Masiello, Melegoni, Migliaccio, Mounier, Paloschi, Pesic, Petagna, Raimondi, Rossi, Spinazzola, Toloi.

BOLOGNA

17.14 – I rossoblù hanno proseguito la preparazione alla trasferta di Empoli questa mattina, con un riscaldamento in palestra e poi sul campo una serie di percorsi a tema, una seduta tattica ed esercitazioni d’attacco con tiri in porta. Filip Helander, Federico Di Francesco e Vasilis Torosidis hanno lavorato in parte col gruppo e in parte in seduta differenziata. Terapie per Adam Nagy, Adam Masina, Juan Valencia e Blerim Dzemaili.

CAGLIARI

CHIEVO VERONA –

17.14 – Penultimo allenamento della settimana prima della sfida al Palermo. Dopo un’attivazione a secco, i gialloblù hanno svolto una serie di torelli, combinazioni cross e conclusioni e tiri in porta finali. Tutti a disposizione di mister Maran ad eccezione di Dario Dainelli, Nicolas Spolli (problema muscolare dell’adduttore breve della gamba sinistra) e Perparim Hetemaj che oggi hanno svolto un allenamento differenziato.

CROTONE

EMPOLI

17.14 – Secondo quanto riferito da Empoli Channel, i dubbi di Martusciello riguardano Mchedlidze e Krunic, entrambi alle prese con problemi al ginocchio. Domani sarà il giorno decisivo per capire le possibilità di recupero. Laurini, si è allenato con i compagni ma dovrebbe partire dalla panchina. Tra gli indisponibili figurano Marilungo e Buchel, mentre recuperano sia Croce che Veseli.

FIORENTINA
ACF Fiorentina comunica che Davide Astori ha svolto oggi allenamento differenziato per i postumi febbrili di una sindrome da raffreddamento, motivo per cui l’atleta, seppur squalificato, non partirà con la squadra stasera.

GENOA

17.14 – Riunione tecnica, allenamento e prosecuzione del ritiro. Ad Acqui Terme la squadra sta facendo quadrato e unendo tutte le forze a disposizione, con l’obiettivo di dare una svolta positiva a questo scorcio finale di campionato. In mattinata il gruppo all’Hotel Valentino ha studiato davanti al video le indicazioni impartite da mister Juric per la gara con l’Inter, con il supporto dei dettagliati filmati preparati dai video-analisti. Sul terreno di gioco dello stadio Ottolenghi poi, davanti a un drappello di residenti/tifosi che hanno incoraggiato i giocatori prima, durante e dopo i lavori, la sessione è stata incentrata sulle prove delle palle inattive e una lunga serie di conclusioni in porta per scaldare i piedi, con la batteria dei tiratori e portieri impegnati negli straordinari. Nel corso della sessione non si sono verificati contrattempi di carattere fisico.

INTER

19.35 – Secondo le ultime news arrivate direttamente da Appiano Gentile, il tecnico dell’Inter Stefano Pioli ha provato Eder al posto di Candreva sulla destra e Brozovic a centrocampo ancora preferito rispetto a Kondogbia, al fianco del solito Gagliardini.

JUVENTUS

LAZIO

17.14 – Allenamento mattutino per la Prima Squadra della Capitale che alle ore 11:00 si è ritrovata sul campo Mirko Fersini presso il Centro Sportivo di Formello.

Inizio di sessione con un riscaldamento incentrato su torello e allunghi. Successivamente ampia parte tattica con attenzione alla doppia fase e chiusura di seduta con la consueta partitella a campo ridotto, terminata con il gol decisivo di Luca Crecco che ha dato il successo alla squadra fratinata.

MILAN

17.14 – A poco più di 48 ore dall’importante sfida interna contro la Roma, i ragazzi di Vincenzo Montella si sono ritrovati al Centro Sportivo di Milanello per l’unico allenamento di giornata.

La seduta è iniziata intorno alle ore 11.00 sul campo rialzato con un torello. Dopo una prima parte di lavoro atletico, la squadra è stata divisa in due gruppi: sul rialzato l’attenzione si è concentrata sulla tattica per la fase offensiva; sul ribassato, invece, spazio alle palle inattive. Ha chiuso la sessione una partitella tattica.

Capitolo singoli: Romagnoli, Poli e Antonelli hanno svolto un lavoro personalizzato.

NAPOLI

17.14 – La squadra ha svolto attivazione in avvio e successivamente partita a campo ridotto. Di seguito seduta tecnico tattica e chiusura con schemi su svolgimento di gioco. Differenziato per Hamsik.

PALERMO

17.14 – Seduta d’allenamento pomeridiana per il Palermo, che ha proseguito oggi il percorso d’avvicinamento verso il match di domenica contro il Chievo Verona. Per i rosanero, al ”Tenente Onorato” di Boccadifalco, dopo i consueti esercizi di riscaldamento atletico una seduta tecnico-tattica conclusa con una sessione di tiri in porta. Ilija Nestorovski ha lavorato regolarmente con i compagni. Allenamento differenziato per Carlos Embalo e Stefan Silva, fisioterapie per Slobodan Rajkovic.

PESCARA

ROMA

SAMPDORIA

17.14 – Meno uno alla partenza per Roma. Sotto gli occhi dell’avvocato Antonio Romei, di Carlo Osti e Daniele Pradé e lontano da sguardi indiscreti, la Sampdoria ha svolto un allenamento sul campo superiore del “Mugnaini” a base di prove tecnico-tattiche in vista della sfida con la Lazio. Secondo test con il gruppo per Luis Muriel, Jacopo Sala e Patrik Schick; programma differenziato per Angelo Palombo, sempre alle prese con la lombalgia.

SASSUOLO

19.37 – Prosegue la preparazione del Sassuolo Calcio in vista del match di domenica contro la Fiorentina al Mapei Stadium. Questo pomeriggio la squadra si è allenata allo Stadio Ricci dove ha svolto riscaldamento, rapidità, lavoro specifico per reparti, partitella finale con situazioni sulle palle inattive.

Lavoro differenziato per Gregoire Defrel, Cristian Dell’Orco, Luca Mazzitelli, Simone Missiroli, Gianluca Pegolo, Lorenzo Pellegrini e Alberto Pomini

TORINO

19.40 – Il tecnico Sinisa Mihajlovic ha selezionato 25 calciatori per la partita di domani contro la Juventus (calcio d’inizio ore 20.45), trentacinquesima giornata del campionato di serie A: Hart, Padelli, Cucchietti, Ajeti, Avelar, Barreca, Carlao, Castan, Molinaro, Moretti, Rossettini, Zappacosta, Acquah, Baselli, Benassi, Gustafson, Lukic, Obi, Valdifiori, Belotti, Boyé, Iago Falque, Iturbe, Ljajic, Maxi Lopez

UDINESE